logo Cinema Lesbico
associazione LLI mailing list LLI meeting LLI
adotta un film guida al sito contatti
38 utenti on line
login
Per poter diventare utente attivo nel portale, e' necessaria la tua iscrizione cliccando qui. Se hai gia' provveduto, puoi loggarti direttamente. Grazie.
nickname
password
password dimenticata?
aree tematiche
Altre Donne
Catastrofi
Compagne di scuola
Effervescenti
Migrazioni
Orientali
Scambi di genere
Terza Generazione
Varie
Tutti i Film
Internet Book Shop
Questo sito e' partner
di Internet Book Shop.
Acquistando le videocassette
o i DVS da questo portale,
la percentuale dell'8% verra'
devoluta all'Associazione
Lista Lesbica Italiana.
A te non costera' nulla,
ma in compenso contribuirai
al mantenimento di questo
sito, di quello dei libri lesbici
e del portale della lista lesbica.
oggi in tv
ultimi film inseriti
classifiche
news dal sito
newsletter
nessun dato presente
ricerca semplice titolo film:
  Per cercare con piu' criteri, vai alla RICERCA AVANZATA
In questo momento e' on line: utenti connessi non presenti
Gray Matters
regia di Sue Kramer

"Un fratello, una sorella e la donna dei loro sogni"

Cosa succede quando un fratello ed una sorella così affiatati da sembrare, al resto del mondo, una coppia consolidata, incontrano al parco la bella Charlie (Bridget Moynahan)?

Gli equilibri si rompono e l'amore fraterno passa in secondo piano. Sam (Thomas Cavanagh) si innamora subito di Charlie, e dopo pochissimo tempo le propone di sposarlo. Ma anche Gray (Heather Graham), nello scomodo ruolo di futura cognata, non è indifferente al fascino della ragazza di suo fratello. Sarà anzi un bacio scambiato con lei per caso, nell'incoscienza alcoolica, a rivelare a Gray qualcosa di sé che non sospettava.

Leggero e poco impegnativo, il film segue Gray durante la sua presa di coscienza, che partendo da un rapido bacio passa attraverso alcuni colloqui surreali con la sua analista (una geniale Sissy Spacek) e con un amico taxista (Alan Cumming, già visto in "The L word") che la incoraggia ad indagare meglio le sue attrazioni. La disinvoltura con cui Gray accetta questa "novità" che la riguarda è oggettivamente esagerata, ma la vicenda scorre via mantenendosi su toni piuttosto freschi (si potrebbe anche dire: superficiali) che, per una volta, non contemplano alcun tipo di dramma o trauma esistenziale.

Interessante anche la presenza di Rachel Shelley (Helena di The L word), che in un finale lasciato sufficientemente aperto incontrerà Gray durante la sua prima uscita ufficiale in un tipico lesbian bar newyorchese.

NOTA: questo film non cambierà la storia del cinema, lesbico e non. Ma le due protagoniste sono tanto carine! inoltre il trailer è fatto piuttosto bene - sto per dire che mi è piaciuto più il trailer del film :)

 Fiorenza Dossetto
 

titolo originale: Gray Matters
interpreti:
nazionalita': USA
anno: 2006
durata: 96'
genere: Commedia
area tematica: Terza Generazione
disponibile in: DVD
lingua: inglese
   
UTILITIES
acquista titolo non disponibile al momento
vota Gray Matters
altri film di: Sue Kramer
dati non pervenuti
   
FUN
immagini
   
segnalazioni dati non pervenuti
extra trailer
 
 
 
 
   
Commenti
Attenzione: non hai effettuato il login oppure non hai ancora provveduto a registrarti al sito.
Per poter inserire un commento è necessario aver effettuato il login oppure procedere con la registrazione al sito.
  1 Deadly God il 1 maggio 2008 alle ore 19:37:01 scrive:
    Semplicemente m'inchino dinanzi a questa brillante commedia. Il primo inchino spetta di diritto a Heather Graham, alla sua incredibile performance, a...leggi
 
torna indietro
  questa scheda e' stata inserita il 26/04/2008 da piera ed e' stata letta 10728 volte   
| associazione LLI | mailing list LLI | meeting LLI | adotta un film | guida al sito | contatti |
| oggi in tv | news | classifiche | newsletter | disclaimer | privacy | credits |

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons